corso di posa
Negli ultimi anni il nostro modo di progettare e costruire è cambiato radicalmente. Le direttive in materia di certificazione energetica degli edifici e dei sistemi hanno mostrato a tutti gli esperti una visione chiara: la qualità nella costruzione. Le continue e crescenti esigenze tecniche legate a progettisti, architetti, ed installatori, nonché esigenze estetiche e qualitative di serramentisti e soprattutto di clienti, fanno sì che i sistemi dell’azienda siano in continua evoluzione, prestando particolare attenzione a quegli accorgimenti tecnici che, in fase di progettazione e successiva realizzazione, garantiscano al prodotto finale competitività, unicità e differenziazione da imitazioni che, grazie alla versatilità del prodotto serramento in generale, possono risultare variabili incentrando l’attenzione sulla modifica di un qualsiasi piccolo particolare,che la nostra azienda, con un programma di investimenti costanti è riuscita, nonostante la sua “giovane” età nell'ambito del settore dei produttori di sistemi Alluminio-Legno e Legno-Alluminio, a conquistarsi un posto di rilievo tra le più quotate industrie del settore.
corso di posa 1corso di posa 2Questo grazie alla ricerca continua per il miglioramento del prodotto offerto, al fine di dare nella maniera più adeguata possibile, come esperti, l’esatto input al progettista, cliente, collaboratore. Affinché vengano mantenute le prestazioni testate in laboratorio anche dopo la loro installazione nell'edificio, è essenziale che i serramenti siano installati a regola d'arte. A questo proposito Stabia Alluminio ha voluto rafforzare ulteriormente la propria professionalità, con un "Corso di installatore qualificato di porte e finestre", nel mese di ottobre 2012, rivolto a costruttori e professionisti del settore con la collaborazione di Maico Academy, leader nella certificazione di finestre e porte.

RD corso di posa1. Schiuma poliuretanica di tipo elastico

2. Barriera al vapore

3. Sigillatura con sigillante fluido o nastri precompressi

4. Schiuma poliuretanica di tipo elastico o nastro precompresso

5. Sigillatura con nastro butilico

6. Sigillatura con nastro precompresso 600 Pa

7. Guaina di tenuta stagna